IL LIBRO DELLA SETTIMANA. “Il coraggio è una cosa” di Danilo Ferrari

copertina_libro (1)IL LIBRO DELLA SETTIMANA

“Il coraggio è una cosa”

Saggistica

Autore
Danilo Ferrari

Editrice
Néon (www.associazioneculturaleneon.it)

Trama. Come in una sorta di diario – che è scandito anche dagli incarichi ricevuti di redigere articoli per diverse testate –, in questo suo primo libro Danilo Ferrari compone una storia breve che comprende molte domande poste a se stesso, ma allo stesso tempo risponde ai numerosi dubbi “comuni” sul suo stato di ragazzo affetto da tetraparesi spastico-distonica con assenza di linguaggio e impossibilità di muovere le mani.

E così, nelle pagine de “Il coraggio è una cosa”, Danilo scrive della bellezza vissuta, del tempo che scorre, del rumore che scandisce le sue giornate, della gente che lo circonda, ma anche degli attacchi di depressione, dei “brutti pensieri” che talvolta fanno capolino, del senso di isolamento. Danilo però non è solo: a partire dalla sua assistente (la sua “traghettatrice” di parole), alla sua splendida famiglia, ai docenti, agli amici della Nèon, agli studenti che lo hanno intervistato, tutti citati e protagonisti di questo libro, che lo aiutano a raggiungere il traguardo di una normalità che, a leggerla, ci dà contezza che l’unica patologia incurabile rimane il pregiudizio. E non è certo Danilo Ferrari a esserne affetto.

DANILO FERRARI è nato nel 1984 e vive a Catania. Si è laureato in Scienze dell’Educazione presso l’Università degli Studi di Catania, con una tesi in Filosofia su “Diritti umani e dignità della persona”. È giornalista dal 2007 e attore di Nèon Teatro.
“Il coraggio è una cosa” è il suo primo libro ed anche il titolo dello spettacolo teatrale che lo vede protagonista, con la regia di Monica Felloni.

Author: redazione

Share This Post On
468 ad

1 Comment

  1. grazie per la tua LEZIONE ALLA VITA

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code