Tecnologia. Il 5G della Samsung in commercio nel 2020. Un treno ad alta velocità per testare il progetto

Un treno ad alta velocità per testare il progetto di connettività 5G della Samsung. La scelta del colosso dell’informatica, fatta in collaborazione con l’operatore giapponese KDDI, ha dimostrato come sia possibile utilizzare le diverse prestazioni di un dispositivo mobile, simulando condizioni ambientali similari a quelle reali.

L’esperimento si è svolto nella città giapponese di Saitama, lo scorso ottobre. E il risultato è stato quello di raggiungere una velocità di ben 1.7 Gbps, che ha permesso di avviare, in contemporanea, il download di un filmato con risoluzione 8K e l’upload di un video 4K girato dall’interno del treno in corsa, mentre questo viaggiava a 60 MPH, circa 96 Km/h.

La Samsung ha dimostrato di essere in grado di offrire connettività a bassa latenza e di poter ospitare numerose connessioni con un singolo access point. Un buon risultato, dunque, sia per la casa sudcoreana, che per l’operatore giapponese. Ma l’obiettivo è quello di far sì che entro il 2020, il 5G possa diventare una realtà commerciale. Un  anno importantissimo proprio perchè a Tokio si svolgeranno le Olimpiadi.

I primi studi sulle onde millimetriche, applicate al 5G, sono iniziati nel 2015. I livelli tecnologici raggiunti, testimoniano come la connettività di nuova generazione sia una realtà non più immaginaria, che consentirà un flusso di informazioni che viaggeranno sempre più velocemente. Non resta, dunque, che aspettare fiduciosi il 2020.

 

 

 

Author: redazione

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code