E’ un Orlando furioso che la manda a dire, senza se e senza ma, ai palermitani colpevoli, a suo dire, di comportamenti sbagliati, non rispettando la zona rossa e facendo “schizzare” in alto il numero di nuovi contagi in città. Ieri si è arrivati a quasi 600 di nuovi casi.

“Siete degli incoscienti, fermatevi state provocando una strage di migliaia di persone e di migliaia di aziende”. Sono le parole del sindaco di Palermo Leoluca Orlando che, in un video postato dal sito web di RepubblicaPalermo.it, si rivolge anche con parole di “apprezzamento, di gratitudine e ammirazione al personale sanitario per l’impegno che stanno portando avanti, in condizioni spesso difficili e al tempo stesso alle forze dell’ordine che in tutti modi cercano di far comprendere alle persone che siamo alla vigilia di una strage non solo umana, ma anche economica”. Un vero e proprio appello e grido di dolore alla comunità palermitana. Ieri ne avevamo parlato proprio su BloggandoSicilia sulla grave situazione dei contagi in Sicilia e in particolare a Palermo.

Ma tutto questo servirà? La prova del fuoco sarà il Primo maggio, per il quale già il primo cittadino ha disposto il divieto di stazionamento in alcune zone della città.

IL VIDEO (cliccare qui sotto)

https://video.repubblica.it/edizione/palermo/covid-19-il-video-shock-del-sindaco-di-palermo-contro-i-cittadini-state-provocando-una-strage/386132/386859

Avatar
Author