Il partito di Salvini continua ad erodere il proprio consenso anche se rimane il primo partito. La novità, invece, è per i Cinquestelle che, con Giuseppe Conte “incoronato leader del movimento” (clicca qui per leggere un nostro articolo), sono a soli due punti dalla Lega. E’ quanto emerge dal sondaggio di Emg Acqua, commissionato per la trasmissione di Rai3 “Cartabianca” condotta da Bianca Berlinguer.

Dunque, in questo scenario il Movimento 5 Stelle raggiungerebbe il 20,1% dei consensi, un dato che, comunque, è in discesa rispetto a quello della settimana precedente: -0,2%. I 5 Stelle, quindi, otterrebbero ben più voti del Pd e resterebbero nettamente davanti anche a Fratelli d’Italia: il partito di Giorgia Meloni si fermerebbe al 17,4%, con un dato stabile rispetto a sette giorni fa.

Il Partito democratico diventa il quarto partito, dietro a Fdi, con il 15,8% dei voti, anche se con una leggera risalita rispetto alla scorsa settimana. Forza Italia è stabile con il 6,6% dei consensi. Il partito di Renzi, Italia Viva, fa registrare una crescita dello 0,1% e si attesta al 4,1%. Più indietro Europa Verde, all’1,7% (+0,1%), Sinistra italiana all’1,6% (stabile), Cambiamo all’1,3% (stabile), Articolo 1-Mdp all’1,1% (stabile) e +Europa sempre all’1,1% (+0,1%). Azione, il partito di Calenda aumenterebbe di un modestissimo 0,1.

Le intenzioni di voto nei sondaggi di #cartabianca.

Pubblicato da Cartabianca su Martedì 27 aprile 2021

Avatar
Author